C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 11,40

12,00

5% di sconto Spedizione gratis

Fiorenzo Corsali

L’amaro calice

2013

Prezzo
12,00 €
Collana
Narrazioni
Pagine
128
Formato
12,0 x 16,5 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-6433-349-6

In un antico convento si avvolge il filo che stringe chiese, eremi e macchie impenetrabili. E imbastisce il destino di apostoli e santi, studiosi e curiosi, intorno alla storia del tradimento più ignobile.

L’amaro calice

L’amaro calice

Il segreto dell’empia reliquia

Giuda è rimasto nell’immaginario collettivo il traditore per eccellenza. Essere un Giuda è il massimo dell’offesa per chi compie un tradimento, che è la cosa peggiore che un uomo possa fare nei confronti di chi ha in lui fiducia.
Oltre a quella di Matteo esistono molte altre versioni sulla morte del traditore di Gesù, e sul suo “ingaggio”. Se ne parla negli Atti degli Apostoli, nella narrazione di Giuseppe d’Arimatea, nel Vangelo Arabo dell’Infanzia, in un vangelo apocrifo, nei frammenti di Papia di Gerapoli e infine nel Vangelo di Giuda, recentemente scoperto e reso di pubblico dominio. Qui l’Apostolo Giuda non viene visto come traditore, ma come chi, rispondendo ad una precisa richiesta di Gesù, si sacrifica consegnandolo ai suoi persecutori per fare in modo che, come era stato scritto nelle Sacre Scritture, avvenisse il sacrificio del Figlio di Dio fattosi uomo, consegnandosi poi lui stesso alla Storia come il più efferato dei Traditori, maledetto per sempre dalla cristianità.
Non un sacrificio da poco, per tutt’e due!

Narrazioni

« | »