C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 19,00

20,00

5% di sconto Spedizione gratis

a cura di Ansano Giannarelli e Letizia Cortini

Diritto d’autore, copyright e copyleft nell’audiovisivo

2011

Prezzo
20,00 €
Collana
AAMOD
Pagine
310
Formato
14,0 x 21,5 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-6433-158-4

Annale dell'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico - 2010

Diritto d’autore, copyright e copyleft nell’audiovisivo

Diritto d’autore, copyright e copyleft nell’audiovisivo

La materia che questo volume affronta può essere indicata in tanti modi, ma non ci sembra che ce ne sia uno che riesca a comprendere tutta la gamma vastissima di questioni, aspetti, posizioni, punti di vista, concezioni giuridiche, politiche e culturali di un ambito che, si prevede, sarà un protagonista essenziale della storia di questo terzo millennio. Forse il termine concettuale che può essere alla base di tutto è quello della “proprietà” – “intellettuale” in questo caso, che si affianca a quella “materiale” – la quale costituisce uno dei fondamenti della società da quando è uscita dalla sua fase primitiva. Termine spesso anche messo in discussione, comunque sempre presente con tutta la forza che gli deriva dall’essere stato introiettato dagli esseri umani, fino a diventare un elemento centrale della loro esistenza, della loro concezione dei rapporti, del loro agire individuale e collettivo. Nel volume si ripeteranno le espressioni e i termini quali diritto d’autore, copyright, copyleft, (usati anche nel titolo per la sintesi esemplificativa che introducono), creative commons, open source, software libero; e sarà inevitabile anche qualche sintetico riferimento ai brevetti, ai marchi, ai loghi. In questa complessa materia un’attenzione particolare è rivolta all’ambito specifico di attività della Fondazione, quello audiovisivo, dove “audiovisivo” indica appunto un sistema complesso di produzione e diffusione di prodotti del lavoro intellettuale che sono accomunati dal loro specifico linguaggio, quello delle immagini in movimento. L’auspicio è che questo volume, concepito come uno strumento, possa essere utile e soprattutto che possa stimolare interventi, magari suscitando ulteriori dibattiti, nonché riflessioni da parte di tutti coloro che sono interessati a una tematica così attuale.

AAMOD

« | »