C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 8,50

10,00

15% di sconto Spedizione gratis

Renzo Renzetti

La scrofa di Poggio d’Elci

2017

Prezzo
10,00 €
Collana
Parole e memorie
Pagine
80
Formato
15,0 x 21,0 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-6433-733-3

Gli aneddoti maremmani raccontati durante le cene del premio "La scrofa di Poggio d'Elci"

La scrofa di Poggio d’Elci

La scrofa di Poggio d’Elci

Gente e fatti di Maremma

Poggio d’Elci è una località del comune di Scansano, la città del “Morellino”, e in quella zona c’è un podere condotto, negli anni subito dopo la guerra, da un certo Aristide.

Questo contadino, come in quasi tutti i poderi della Maremma di quei tempi, oltre a coltivare frumento, olivi e vigna, allevava polli e porci, non solo per il fabbisogno familiare, ma anche per vendere uova, galletti e maialini.

Aristide raccontava di aver avuto una scrofa fornita di otto capezzoli che, dopo tre mesi, tre settimane e tre giorni da quando aveva preso il verre, sgravò dodici piccoli: quattro di loro dovevano essere eliminati al fine di permettere la buona crescita degli altri (…).

Tradizione e folclore

« | »