C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 19,00

20,00

5% di sconto Spedizione gratis

Massimo Cutrupi

Mérida

2021

Prezzo
20,00 €
Collana
Visioni d'archivio · Quaderni ICPI
Pagine
122
Formato
24,0 x 22,0 cm
Legatura
Brossura con alette
ISBN
978-88-5524-304-9

El Paseo de Las Ánimas

Mérida

Mérida

El Paseo de Las Ánimas

L’idea di documentare il Paseo de Las Ánimas di Mérida in Messico fa parte delle relazioni di scambio culturale dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale con altri soggetti istituzionali a livello internazionale. Tra le varie iniziative “Unwritten structures. Racconti (in)visibili” è una mostra che propone la diffusione della conoscenza del patrimonio immateriale italiano nel mondo, e che si sta svolgendo anche in America Latina. Proprio in occasione della tappa messicana di Mérida si è deciso di documentare una serie di eventi, rituali e performativi, molto importanti per la comunità locale, legati al Día de Muertos, tradizione festiva messicana iscritta dall’UNESCO nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale.

La sintesi tra i comportamenti e il valore espressivo della materia è alla base del lavoro realizzato a Mérida in occasione del Paseo de las Ánimas, dove una folla inscena un corteo che in assoluto silenzio attraversa le vie della città. Donne, uomini e bambini di tutte le età, vestiti di bianco, hanno i volti dipinti ad arte per assomigliare a teschi e, molti di loro, ispirandosi alla Calavera Catrina, personaggio onnipresente nell’immaginario popolare messicano, indossano abiti sfarzosi e molto fantasiosi. In questo evento messicano, gli atteggiamenti e le posture rituali si uniscono ai colori del trucco e delle luci, ai tessuti e ai cappelli sontuosi, che sono parte integrante dell’evento festivo, ed è la sintesi di questa unione che produce, nell’atto fotografico, delle vere e proprie “pose in movimento” in un gioco attivo tipico del linguaggio visivo dell’evento festivo.

« | »