C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 21,25

25,00

15% di sconto Spedizione gratis

a cura di Enrica Lemmi e Francesco Pinagli

Ritorno alle origini

2016

Prezzo
25,00 €
Collana
Pubblicazioni per enti
Pagine
416
Formato
17,0 x 24,0 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-6433-673-2

Report finale del progetto SCORE! Il volume è in lingua italiana e la ricerca è tradotta in inglese, spagnolo e portoghese.

Ritorno alle origini

Ritorno alle origini

Analisi di un fenomeno in forte sviluppo nel mercato turistico

La Banca dell’Identità e della Memoria, istituita presso l’Unione Comuni Garfagnana, è un laboratorio di ricerca storica e un centro di documentazione in cui viene conservata, valorizzata e divulgata la memoria e l’identità del territorio, in un processo di riflessione e appropriazione del tempo da parte dei suoi contemporanei ma soprattutto come eredità per le generazioni future. La Collana Editoriale, dopo oltre dieci anni dalla sua istituzione, conta al suo attivo oltre 80 pubblicazioni su diversi temi di interesse per il territorio realizzate da studiosi e ricercatori. Di particolare rilievo è la funzione di raccordo tra tutti coloro che pur non vivendoci, hanno in Garfagnana legami o radici e attraverso i progetti “Circolo amici della Garfagnana” e “ParcoAppennino nel Mondo”, rappresenta un momento di aggregazione e partecipazione attiva a salvaguardia della loro identità.

Nasce da questo sostrato “SCORE! Support to Capacities for tOurism of Returning Emigrants”, il nuovo progetto ERASMUS +, finanziato dalla Commissione Europea e gestito dall’Unione Comuni Garfagnana. Questa pubblicazione, oltre a costituire il report finale del progetto, rappresenta il primo contributo per una nuova strategia di progettazione sostenibile di turismo, frutto di una esperienza di scambio internazionale tra giovani in cui per la prima volta nella letteratura nazionale si affronta l’analisi del fenomeno di nicchia del turismo di ritorno alle radici. Un’esperienza di apertura al mondo per le giovani generazioni locali che ha contribuito a rafforzare il senso di identità e di appartenenza al territorio, oltre a prenderne maggior consapevolezza e potenziare il bagaglio di esperienze necessarie per la propria crescita personale e professionale.

« | »