C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

€ 15,30

18,00

15% di sconto Spedizione gratis

Piero Durazzani

Un ponte fra mormoni ed etruschi

2017

Prezzo
18,00 €
Collana
Nuovi saggi
Pagine
304
Formato
15,0 x 21,0 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-6433-826-2

Similitudini fra due popoli che credono nella famiglia eterna

Un ponte fra mormoni ed etruschi

Un ponte fra mormoni ed etruschi

Similitudini fra due popoli che credono nella famiglia eterna

Era sorprendente e non comune il ruolo attivo delle donne nella società etrusca. Non c’è da meravigliarsi se la vita libera e il comportamento sicuro di queste donne potessero generare nei popoli limitrofi, oppressivi verso di loro, una pericolosa forza destabilizzante. La calunnia era l’unico modo per emarginare la ‘pericolosa’ civiltà etrusca. I mormoni conoscono molto bene le conseguenze di questo sistema di discriminazione che delegittima i loro valori edificanti fino a votare, da parte del potere politico, un decreto che doveva portarli allo sterminio. Ma i mormoni non si fecero condizionare e aumentarono la loro fede nel Vangelo. La cultura religiosa che oggi si può accostare a quella etrusca, è il Vangelo restaurato che si trova nella Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. I mormoni, infatti, con la cultura delle alleanze celebrata nei loro attuali templi, confermano la loro credenza con quella etrusca, della famiglia eterna. Dove, nell’aldilà, l’uomo può diventare come Dio e la donna come sua Regina. Si può dire oggi che un mormone è più assimilabile a un etrusco di un toscano.

Nuovi saggi

« | »