C&P Adver
Grafica · Comunicazione · Web · Artwork
Dal 1986 lavoriamo per creare identità forti
Visita il sito C&P Adver
C&P Adver
Presentazioni dei libri, notizie, recensioni
Visita il blog Effigi

0564 967139

€ 19,00

20,00

5% di sconto Spedizione gratis

Enrico Squazzini

La lunga storia del fiume Nera

2024

Prezzo
20,00 €
Collana
Microcosmi dei luoghi
Pagine
224
Formato
16,5 x 24,0 cm
Legatura
Brossura
ISBN
978-88-5524-682-8

Osservazioni, analisi geomorfologiche e sedimentologiche nel territorio intorno alla Cascata delle Marmore

La lunga storia del fiume Nera

La lunga storia del fiume Nera

Cronaca di una scoperta scientifica

I temi legati alla storia evolutiva del fiume Nera non erano mai stati affrontati in precedenza e, conseguentemente, non lo erano state neanche le varie fasi di trasformazione del territorio direttamente collegate, come ad esempio la formazione della Cascata delle Marmore.
La storia naturale di un territorio è ascrivibile ad un complesso e articolato sistema ad incastro in cui indizi di diversa natura sono messi in relazione secondo una logica di trasformazione delle forme del paesaggio per cui le sue caratteristiche vanno interpretate attraverso una chiave di lettura che tenga conto dei meccanismi geologico-ambientali che ne hanno determinato la costituzione.
L’autore attraverso la scoperta sul campo di nuovi indizi svela una realtà territoriale diversa da quella finora immaginata riscrivendo la storia del fiume Nera. Pur essendo un lavoro a carattere specialistico, attraverso un linguaggio divulgativo alla portata di tutti, accompagna ogni lettore a comprendere quali siano i fattori di trasformazione ed evoluzione di un territorio e a riflettere sul rapporto tra uomo e ambiente. L’approfondimento delle conoscenze sulle modalità di sviluppo delle dinamiche ambientali consente di puntualizzare sull’incisività delle attività umane sull’evoluzione dell’ambiente stesso. E, date le attuali condizioni all’alba del terzo millennio e alla luce delle prospettive per l’immediato futuro, dovrebbe essere ormai chiaro a tutti che non possiamo più permetterci il lusso di ignorare il rapporto fra l’uomo ed il suo ambiente di vita.

Microcosmi dei luoghi

«   |   »